Leading 4.0

Leading 4.0

Attuatore: Soges S.p.A.

Finanziatore: Fondimpresa - Avviso n. 1/2016 “Competitività” I sportello

Il Piano Formativo LEADING 4.0 è la naturale continuazione dell’azione formativa intrapresa da Soges con i precedenti Piani Formativi finanziati sull’Avviso 5/2015 Leading Technology e Leading Business, o ancora Leading Innovation, a favore delle aziende della Regione Veneto. E’ per questo motivo che il Soggetto Proponente ha voluto richiamare, in parte, lo stesso titolo: “Leading” vuole diventare un riferimento per quanto riguarda la  formazione sul territorio della Regione Veneto a titolarità Soges.

Obiettivo generale:  facilitare le piccole e medie imprese del territorio veneto a sviluppare percorsi d’innovazione dedicati all’innovazione di prodotto al fine di ampliare le forme di differenziazione rispetto ai competitors, rinnovando la propria offerta di servizio o prodotto, all’innovazione di processo per garantire all’impresa efficacia ed efficienza dei propri processi produttivi e all’innovazione organizzativa con lo scopo di partecipare proattivamente agli scenari di cambiamento. Impostare l’attività della propria azienda su principi innovativi declinati nelle varie applicazioni permette di ottenere un incremento del business attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, nuovi mercati, nuovi canali di vendita, nuove partnership, la riduzione dei costi attraverso l’eliminazione di inefficienze che incidono sui costi operativi e sulla redditività aziendale, il miglioramento della produttività attraverso una maggiore efficienza nei processi, una maggiore produttività dei dipendenti, un miglioramento nella gestione di dati e informazioni e il miglioramento della profittabilità a seguito di una maggiore efficienza e una maggiore produttività

Territorio: Regione Veneto

Destinatari: il piano si rivolge a 308 lavoratori e lavoratrici. I destinatari del piano formativo sono per la maggioranza operai con una percentuale del 58%, seguono gli impiegati con una percentuale del 43% e il 2% di quadri. Si prevede un significativo coinvolgimento rispetto al totale dei lavoratori destinatari della formazione nel Piano di donne lavoratrici con una percentuale pari al 35,71%, lavoratori con età superiore a 50 anni, lavoratori sospesi (cassa integrazione, contratti di solidarietà) lavoratori stranieri con una percentuale pari al 10,71%, e lavoratori giovani con età compresa tra i 18 e 29 anni con una percentuale pari al 10,71%.

N. azioni formative: il piano formative comprende 31 azioni formative aziendali e interaziendali, erogate in più edizioni (89).

Contatti del responsabile del piano:
Telefono +39 011 5638611
Fax  +39 011 5638610

 

  

Tags: 

Documento: