Leading Evolution

Attuatore: Soges S.p.A.

Finanziatore: Fondimpresa - Avviso n. 1/2016 “Competitività” II sportello

Il Piano Formativo LeadingEVOLUTION è la naturale continuazione dell’azione formativa intrapresa da Soges con i precedenti Piani Formativi finanziati sull’Avviso 1/2016 Leading 4.0, 5/2015 Leading Technology e Leading Business, o ancora Leading Innovation (Avviso 5/11II – AVT/124/11II), a favore delle aziende della Regione Veneto. E’ per questo motivo che Soges S.p.A. ha voluto richiamare, in parte, lo stesso titolo: “Leading” vuole diventare un riferimento per quanto riguarda la formazione sul territorio della Regione Veneto a titolarità Soges. Il termine EVOLUTION invece indica l’evoluzione e la continuazione di questo filone formativo: la definizione delle priorità di intervento di questa progettazione formativa è il prodotto degli interventi che si reiterano nel tempo specializzandosi sempre più secondo le esigenze del mercato di riferimento, verificate anche attraverso azioni di follow up dei precedenti interventi formativi realizzati nelle annualità precedenti. Con il termine “evolution” si vuole anche rimandare all’evoluzione della produzione delle imprese, produzione che oggi vede l’industria moderna come un organismo dinamico che produce su richiesta del cliente.

Obiettivo generale: supportare i processi di produzione e lavorazione delle PMI per competere a livello internazionale in un’ottica di innovazione, qualità e miglioramento continuo dei processi e dei prodotti. In sintesi gli obiettivi specifici del piano “Leading EVOLUTION” sono 3: sostenere l’adozione di strumenti e metodologie innovative per migliorare i processi produttivi, di lavoro o di lavorazione, fornire gli strumenti per adeguare l’organizzazione per  ottimizzare la performance aziendale supportando i cambiamenti generati dall’l’innovazione, governare e competere sui mercati globali e sviluppare strategie aziendali per allargare la propria base di mercato

Territorio: Regione Veneto

Destinatari: il piano si rivolge a 303 lavoratori e lavoratrici. I destinatari del piano formativo sono per la maggioranza operai con una percentuale del 62%, seguono gli impiegati con una percentuale del 37% e l’1% di quadri. Si prevede un significativo coinvolgimento rispetto al totale dei lavoratori destinatari della formazione nel Piano di donne lavoratrici con una percentuale pari al 36,30%, lavoratori con età superiore a 50 anni, lavoratori sospesi (cassa integrazione, contratti di solidarietà) lavoratori stranieri con una percentuale pari al 10,89%, e lavoratori giovani con età compresa tra i 18 e 29 anni con una percentuale pari al 10,56%.

N. azioni formative: il piano formative comprende 39 azioni formative aziendali e interaziendali, erogate in più edizioni (66).

 

Contatti del responsabile del piano:
Telefono +39 011 5638611 

Fax  +39 011 5638610

e-mail:  soges@sogesnetwork.eu

  

Tags: 

Prodotti: 

Immagine: