Donatello

Infografica

DONATELLO

Attuatore: TecFor S.r.l.

Finanziatore: Fondimpresa - Avviso n. 4/2017 “Competitività” I Sportello

Il Piano Formativo DONATELLO è un Piano che coinvolge le PMI del territorio della Toscana e, in particolare coinvolge le Provincie di Firenze, Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca e Pisa. Il soggetto proponente è un’ATS che ha già presentato sugli scorsi Avvisi di Fondimpresa Piani Territoriali su questa Regione (Leonardo e Raffaello) e, per questo motivo, ha scelto di continuare il filone nominativo relativo ai pittori e scultori toscani.

Obiettivo generale: supportare le aziende del territorio toscano a sviluppare e qualificare i processi (sia produttivi che non) attraverso una formazione specifica e strettamente collegata al miglioramento della qualità in azienda ed attenta all’integrazione tra processi, persone e azienda. In sintesi gli obiettivi specifici del piano “DONATELLO” sono 3: favorire la qualificazione dei processi produttivi in azienda quale strumento per accrescere l’efficienza e, conseguentemente, la competitività, sviluppare l’organizzazione aziendale per operare con competitività attraverso il supporto di squadre di lavoro efficaci ed efficienti, in un ambiente di compliace e benessere organizzativo, perseguendo nuovi modelli di leadership per lo sviluppo di nuovi business model vincenti, sviluppando le competenze sociali-comunicative ed organizzative in grado di gestire i cambiamenti e le trasformazioni dei mercati e dei propri processi in un’ottica 4.0 e supportare i processi di internazionalizzazione delle PMI coinvolte attraverso l’espansione della base di mercato a cui si rivolgono, incrementando l’attività di export, acquisendo competitività all’estero, partecipando a partnership internazionali.

Territorio e/o settore: Regione Toscana

Destinatari: il piano si rivolge a 247 lavoratori e lavoratrici. I destinatari del piano formativo sono per la maggioranza impiegati con una percentuale del 52%, seguono gli operai con una percentuale del 45% e il 2% di quadri. Si prevede un significativo coinvolgimento rispetto al totale dei lavoratori destinatari della formazione nel Piano di donne lavoratrici con una percentuale pari al 35,22%, lavoratori con età superiore a 50 anni, lavoratori sospesi (cassa integrazione, contratti di solidarietà) lavoratori stranieri con una percentuale pari al 10,12%, e lavoratori giovani con età compresa tra i 18 e 29 anni con una percentuale pari al 10,93%.

N. azioni formative: il piano formative comprende 59 azioni formative aziendali e interaziendali, erogate in più edizioni (82).

 

Contatti del responsabile del piano:
Telefono +39 011 5638611

Fax  +39 011 5638610
e-mail:  soges@sogesnetwork.eu

 

Tags: