ForMec EVOLUTION

Il Piano Formativo ForMec Evolution è un Piano che coinvolge le PMI del settore metalmeccanico per la 5° volta e, per questo motivo, il Soggetto Proponente ha scelto di mantenere invariato parte del titolo di Progetto “ForMec”, a cui è stato aggiunto l’appellativo “EVOLUTION” per indicare la continuità e lo sviluppo del percorso. ForMec vuole essere un “nome” di riferimento per quanto riguarda la formazione del settore metalmeccanico, e la definizione delle priorità di intervento di questa progettazione formativa è il prodotto dell’intervento che si reitera con questo Piano specializzandosi sempre più secondo le esigenze del mercato di riferimento, verificata anche attraverso azioni di follow up del precedente intervento formativo realizzato nell’annualità precedente dell’Avviso “Competitività”.

Attuatore: TecFor S.r.l. in ATS con SOGES S.p.A.

Finanziatore: Fondimpresa - Avviso n. 4/2017 “Competitività” II Sportello

Obiettivo generale: è sviluppare le competenze dei lavoratori metalmeccanici rispetto ai tre assi fondamentali per lo sviluppo dell’Industria 4.0: tecnologie, competenze e organizzazione del lavoro. Lo scopo è favorire l’adozione di tecnologie abilitanti di stampo digitale tese all’innovazione, sviluppare quelle competenze abilitanti in grado di far convergere l’Information Technology e l’Operational Technology (le tecnologie di controllo e automazione, necessarie al funzionamento degli impianti industriali di qualsiasi azienda manifatturiera) per sviluppare e formare risorse interdisciplinari, con contaminazioni sia IT che OT e business indispensabili per progredire verso l’Industry 4.0. Lo scenario di Industria 4.0 è così una opportunità per innovare i modelli organizzativi (modello di gestione delle risorse umane aperto, dalla tradizionale Lean alla Lean 4.0, High Performance Work Practices, Smart working) e, allo stesso tempo, nuovi modelli organizzativi sono uno strumento importante per accompagnare un ripensamento dei modelli di business.

Territorio e/o settore: l’ambito di azione del Piano è quello settoriale, di rete e di filiere produttive del comparto Metalmeccanico provenienti dalle regioni: Piemonte, Lombardia, Veneto e Lazio.

Destinatari: il piano si rivolge a 285 lavoratori e lavoratrici. I destinatari del piano formativo sono per la maggioranza operai con una percentuale del 54%, seguono gli impiegati con una percentuale del 45% e il 1% di quadri. Si prevede un significativo coinvolgimento rispetto al totale dei lavoratori destinatari della formazione nel Piano di donne lavoratrici con una percentuale pari al 20,70%, lavoratori con età superiore a 50 anni, lavoratori sospesi (cassa integrazione, contratti di solidarietà) lavoratori stranieri con una percentuale pari al 20,35%, e lavoratori giovani con età compresa tra i 18 e 29 anni con una percentuale pari al 10,53%

N. azioni formative: il piano formative comprende 40 azioni formative aziendali e interaziendali, erogate in più edizioni (125)

Contatti del responsabile del piano:
Telefono +39.011.56.38.647
Fax +39.011.56.38.610
e-mail: info@consorziotecfor.it

 

Tags: 

Documento: